Nobile gesto. L’iniziativa personale del nostro concittadino Biagio Santantonio che armato di cartello si è posto l’ambizioso obiettivo di poter finalmente avere le nostre splendide spiagge libere da quello che è uno dei rifiuti più diffusi e pericolosi allo stesso tempo: i mozziconi di sigaretta. I filtri delle sigarette, cioèContinua a leggere

La cementificazione che avanza

Ha fatto tanto discutere negli ultimi giorni, l’abbattimento del maestoso albero di pino che sorgeva rigoglioso a ridosso dalla Chiesa della Madonna della Luce a Ugento.Purtroppo sempre più spesso si assiste nei paesi della nostra provincia all’abbattimento o l’eradicamento di alberi nelle piazze e più in generale nei centri abitati,Continua a leggere

Che cos’è la politica. Anche ambientale

Capita a tutti di ascoltare, di guardare e di leggere programmi, rubriche e servizi concentrati su questioni di “governo dell’ambiente”. Nei dibattiti televisivi, i politici intervenuti animano una “cloaca massima” piuttosto che un confronto dialettico fatto di contenuti e proposte risolutive dei problemi della società di oggi. Si sostiene conContinua a leggere

burgesi discarica dimenticata

Probabilmente sarà poco noto che all’interno dello Statuto comunale di Ugento vi sia un articolo che ne disciplina le finalità ed i principi di azione. In particolare, accanto alla determinazione, nell’ambito dei propri poteri, di una politica di programmazione urbanistica e d’assetto del territorio che, previa attenta analisi ambientale, realizziContinua a leggere

ben arrivato ambiente

Il termine Costituzione viene ad assumere una pluralità di significati assai diversi tra loro, a seconda dei contesti storici, politici, sociali e culturali di riferimento. Generalmente, per costituzione si intende un documento scritto solenne, contenente la disciplina dell’organizzazione dei supremi organi statali e la proclamazione di una serie di dirittiContinua a leggere

fai ugento

Ugento determina l’iscrizione al FAI (Fondo Ambiente Italiano), e per la cifra di 540 euro aderisce al progetto e ne diventa sostenitore. DETERMINA: DI IMPEGNARE e LIQUIDARE la somma di Euro 540,00 in favore del FAI (Fondo Ambiente Italiano, Fondazione senza scopo di lucro). Riconosciuta con DPR 941 del 3.12.1975Continua a leggere