Ancora una sanzione per il Comune di Ugento

Condividi subito questo articolo
TEMPO DI LETTURA 1 Minuto

Un’altra sanzione da versare all’agenzia delle entrate da parte del Comune di Ugento, reo di aver registrato in ritardo il contratto di appalto dei lavori di riqualificazione energetica della scuola materna e media di Via Monteverde A Gemini, per un importo di € 779.082,06 oltre IVA.

Il danno pecuniario è in realtà poca cosa, stiamo parlando di 55 euro, che però rappresentano la cartina al tornasole di una situazione più volte denunciata da questo giornale.

Il comune di Ugento sembra essere allo sbando; dipendenti che continuano ad arrancare e viaggiare sotto standard, non rispettando le minime prescrizioni qualitative dei servizi, nonostante poi queste criticità non appaiano nelle tabelle di valutazione che ogni anno la pubblica amministrazione è costretta a compilare in base all’ultima riforma della pubblica amministrazione.

Un ritardo che tra l’altro non può che aver procrastinato anche la data di inizio lavori, con il disagio che ne consegue per i cittadini di Gemini e i tutti gli alunni dell’edificio scolastico interessato dai lavori.

Una vicenda grottesca, dal quale si evince che qualcuno non sta dicendo la verità, a discapito dei servizi e dei cittadini di Ugento, sempre più esasperati dai lunghi calvari burocratici provocati dagli uffici pubblici del Comune di Ugento.

Sarà forse arrivato il momento di richiamare all’ordine qualcuno?

1962540_ATT_000046755_33852-1

Condividi subito questo articolo
0 0 votes
Article Rating
Segui la discussione
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments