75 clienti truffati: arrestato il cassiere di una banca di Ugento

truffati 75 ugentini
Condividi subito questo articolo
TEMPO DI LETTURA 0 Minuto

16mila euro, consegnati in contanti da 75 ignari clienti, questo il bilancio di una presunta truffa che avrebbe coinvolto un cassiere 60 enne di una nota banca di Ugento, prima sospeso e poi licenziato in seguito alle accuse.

La segnalazione è partita in seguito alla consegna di diverse cartelle esattoriali recapitate a casa dei truffati nei mesi scorsi, non ultime quelle riferite al versamento delle tasse comunali.

Inoltre, il dipendente, da febbraio 2021 a gennaio 2022 si sarebbe appropriato dei risparmi di un cliente ultra 90enne, per un ammontare di quasi 21.000 €.

L’operazione è stata condotta dalla Guardi di Finanza di Casarano e si è conclusa con l’arresto ai domiciliari del cassiere.

Condividi subito questo articolo
0 0 votes
Article Rating
Segui la discussione
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments