Al via lo studio di fattibilità per la ristrutturazione della chiesa del Casale

chiesa del casale ugento
Condividi subito questo articolo
TEMPO DI LETTURA 2 MinutI

Si avvia l’iter che potrebbe portare al restauro e la valorizzazione delle chiese di S.Maria del Casale e S.Lorenzo.

Con delibera n°336 del 14.12.2018, la Giunta Comunale ha approvato uno schema di convenzione da perfezionare con il signor Adolfo Colosso, proprietario della Chiesa dedicata a “Santa Maria del Casale; prteecdentemente con delibera n°94 del 12 aprile 2017, la Giunta Comunale aveva approvato uno schema di convenzione con la parrocchia “Maria SS. Assunta in Cielo”;

Per questo è volontà dell’Amministrazione dare seguito alle attività di recupero, restauro e valorizzazione dei beni in argomento e al fine di avviare l’iter di attuazione dell’intervento in questione, è necessario dare seguito preliminarmente all’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura dei lavori in argomento;

Vista l’impossibilità oggettiva di espletare i suddetti servizi tecnici utilizzando le risorse umane disponibili all’interno dell’Ente, per il notevole carico di lavoro che grava su di esse dovuto alla predisposizione di numerosi bandi di gara per l’appalto di ulteriori opere pubbliche compresa l’istruttoria di tutte le altre procedure attualmente in corso di esecuzione e VISTO che per l’intervento in oggetto le competenze tecniche sono state stimate in € 3.000,00, compresi oneri previdenziali ed IVA;

Per questo è stata inviata ad un professionista la richiesta di offerta da esprimere su un importo a base d’asta di in € 3.000,00, compresi oneri previdenziali ed IVA per l’incarico di redazione di uno studio di fattibilità volto al RECUPERO, RESTAURO E VALORIZZAZIONE DELLA CHIESA DEDICATA A “SANTA MARIA DEL CASALE”;

VISTA l’offerta economica pervenuta tramite PEC, con cui l’Arch. Gianfranco PREITE si rendeva disponibile ad eseguire per l’importo complessivo di € 3.000,00 oneri compresi, sia lo studio di fattibilità della chiesa “Santa Maria del Casale” sia lo studio di fattibilità della chiesa dedicata a “San Lorenzo”, volti al recupero, restauro e valorizzazione dei beni in argomento;

studio-fattibilita-chiesa-del-casale

si specifica poi che:

L’iniziativa rientra tra gli interventi in materia di turismo finanziabili con i proventi dell’imposta di soggiorno, ai sensi del comma 1, lettera c, dell’art. 9 del Regolamento per l’applicazione dell’Imposta di Soggiorno, che prevede: 1. Il gettito dell’imposta è destinato a finanziare i seguenti interventi in materia di turismo: … c. interventi di manutenzione e recupero dei beni culturali, paesaggistici, ambientali e portuali ricadenti nel territorio comunale rilevanti per l’attrazione turistica, ai fini di garantire una migliore ed adeguata fruizione …;

Condividi subito questo articolo
0 0 votes
Article Rating
Segui la discussione
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments