Consigli per la dieta di Natale

Condividi subito questo articolo
TEMPO DI LETTURA 1 Minuto

I consigli per la dieta di Natale sono necessari poichè è arrivato dicembre e con esso le festività.

Quante volte ci sentiremo chiedere il classico “Cosa fai per capodanno?” oppure “Organizziamo il cenone?”.

Cenone, solo a sentirlo ci sentiamo sazi e visto il periodo potremmo parlare di …..dieta, si l’ho detto davvero… DIETA!

Anzi provo a dirlo in una maniera meno traumatica, alimentazione corretta.

Ed è proprio di questo che vi vorrei parlare cari lettori.

Fonte: https://www.lilt.it/prevenzione/primaria/corretta-alimentazione

Alimentazione corretta che è sinonimo di dieta sana ed equilibrata, la quale prevede poche e semplici accortezze quotidiane.

Prima fra tutte è il bere circa 2 litri di acqua al giorno, dalla quale avremo molteplici benefici:

  • la prevenzione del mal di testa, favorito invece dalla disidratazione;
  • l’aiutare il nostro corpo nella rigenerazione dei tessuti e l’eliminazione delle tossine;
  • favorire il transito intestinale e quindi la digestione;
  • contribuire in maniera importante allo sviluppo muscolare.

A questa segue il NON bere bevande zuccherate in quanto innescano un brusco aumento della glicemia seguito da una sensazione di sazietà, ma solo momentanea, e questo contribuisce al consumo del cosiddetto “junk food” una volta tornata la fame.

Non dimentichiamoci poi di limitare l’uso del sale da cucina, che consumato in maniera eccessiva causerà ritenzione idrica e rischi più alti di ipertensione.

Infine consumare più frutta e verdura, preferire i legumi o il pesce alla carne rossa e scegliere i grassi “buoni”.

Noi siamo quello che mangiamo

diceva il filosofo Ludwig Feuerbach.

E come dargli torto visto che mangiare bene aiuta a prevenire patologie croniche quali ipertensione, obesità e diabete, ci fa sentire più energici e rafforza il nostro sistema immunitario.

Care mamme e care nonne non siate tristi.

Accontentare il palato non significa eccedere. Si può mangiare con gusto senza abbuffarsi. piccole e semplici accortezze per una dieta senza rinunce eccessive.

Condividi subito questo articolo
0 0 votes
Article Rating
Segui la discussione
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments