L’amministrazione premia gli sforzi di due associazioni

Condividi subito questo articolo
TEMPO DI LETTURA 3 MinutI

E’ da poco stata pubblicata sull’albo pretorio la delivera n°270 de 01/12/21 che ufficializza lo stanziamento di fondi a favore delle associazioni “Sorriso di Ugento” e “Amanti della Natura” Punta del Macolone – Parco Naturale di Ugento APS per un importo totale di 1200€.

delibera-per-sorriso-di-ugento-03.12.21

Importi stanziati dunque per l’impegno sul territorio delle due associazioni, nel dettaglio, riportiamo dalla delibera:

CONSIDERATO CHE:
l’Associazione di Promozione Sociale “Sorriso di Ugento”, con sede in Ugento, Via Mons. D’ Urso, n°6, ha presentato due istanze, prot. 1008 del 15/01/2021 e prot. 1093 del 18/01/2021, tese all’ottenimento di un contributo economico a copertura delle spese necessarie per la realizzazione di proprie attività di natura sociale culturale a favore della cittadinanza;
l’Associazione di Promozione sociale “Amanti della Natura”, con sede legale ad Ugento in Via Antonio D’Amato 43, ha presentato due istanze, prot. 22933 del 31/08/2021 e prot. 22962 del 01/09/2021, tese all’ottenimento di un contributo economico a copertura delle spese necessarie per la realizzazione di proprie attività di natura sociale culturale a favore della cittadinanza;
il “Regolamento Comunale sulle Libere Forme Associative”, approvato con delibera di Giunta Comunale n. 15 del 28/03/2012, all’art. 5, comma 6, prevede: “il Comune (…) rileva l’iscrizione all’Albo quale condizione prioritaria per accedere alla concessione di contributi, sovvenzioni e vantaggi economici (…)”;
le predetta Associazioni sono iscritte all’Albo delle Libere Forme Associative del Comune di Ugento;
il “Regolamento Comunale sulle Libere Forme Associative”, approvato con delibera di Giunta Comunale n. 15 del 28/03/2012, all’art. 28, comma 1, prevede che “fatte salve le procedure di assegnazione di benefici economici (…), l’Amministrazione intende sostenere le manifestazioni e iniziative temporanee ricadenti negli ambiti tematici di cui all’art. 4 e che abbiano caratteristiche di interesse collettivo, le quali, per la loro natura estemporanea o per ragioni di imprevedibilità, non abbiano partecipato alla procedura di cui all’art. 23”;
il “Regolamento Comunale sulle Libere Forme Associative”, approvato con delibera di Giunta Comunale n. 15 del 28/03/2012, all’art. 28, comma 6, prevede, inoltre: “qualora l’iniziativa non programmata rivesta una rilevante valenza per la collettività Ugentina, la Giunta potrà, in via eccezionale, motivatamente e nei limiti degli stanziamenti di bilancio, concedere un contributo economico”;

le motivazioni per le quali dette Associazioni richiedono il contributo, come specificato con note protocollo rispettivamente n. 30061 del 18/11/2021 e n. 29929 del 17/11/2021, derivano dalle diverse spese necessarie ad organizzare attività di interesse collettivo, tese alla valorizzazione e alla tutela del territorio e alla tutela delle fasce deboli della popolazione, coerenti con le rispettive mission statuarie, molte delle quali non preventivate in sede di programmazione;
le attività svolte dalle suddette associazioni rivestono un’elevata importanza civile e sociale, che coincide con gli interessi generali e diffusi della comunità locale, ed inoltre si contraddistinguono per rilevanza territoriale;
la deliberazione n. 130/PAR/2011 adottata dalla Corte dei Conti, Sezione regionale di controllo per la Puglia, ritiene legittima l’erogazione di contributi finanziari a sostegno dell’associazionismo in quanto trattasi di interventi diretti a favorire – in base al principio di sussidiarietà orizzontale – la realizzazione di interessi pubblici da parte di soggetti privati in forma associata.

CONSTATATO CHE,

come da dichiarazioni sostitutive di atti notori (ex art. 47 del d.p.r. n. 445/2000) acquisite agli atti dell’Ufficio proponente:
 le Associazioni interessate sono classificabili tra i soggetti di cui all’art. 73 comma 1, lettera c) del D.P.R. n: 917 del 1986 (TUIR) e che, pertanto, trattasi di organismi che non svolgono istituzionalmente attività commerciali;
il contributo riconosciuto sarà utilizzato per il perseguimento dei fini istituzionali e non per lo specifico svolgimento di attività che, se pur collaterale a quelle delle Associazioni, assumono la natura commerciale (art. 2195 c.c.);
l’APS “Sorriso di Ugento” e l’APS “Amanti della Natura”, ove ricorrano i presupposti di legge, si impegnano ad adempiere agli obblighi previsti dall’articolo 1 commi 125 – 129 della Legge n. 124/2017, pubblicando entro il 28 febbraio di ogni anno sui propri siti e portali digitali, le informazioni relative a sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque a vantaggi economici di qualunque genere ricevuti dalle pubbliche amministrazioni e da soggetti pubblici;
la partecipazione agli organi collegiali delle suddette associazioni e la titolarità degli organi delle stesse sono conformi alle disposizioni di cui all’art. 6, comma 2, del D.L. 78/2010, convertito con modificazioni in L. 122/2010;

RITENUTO,

per quanto su premesso e nei limiti degli stanziamenti del corrente bilancio 2021, di poter riconoscere un contributo a favore delle sotto indicate Associazioni secondo l’importo accanto ad ognuna assegnato, come da loro richiesto in sede di istanza, ritenuto congruo rispetto alle attività di interesse collettivo che si vogliono perseguire:
€ 500,00 per l’Associazione Sorriso di Ugento A.P.S., con sede legale in Via Mons. D’Urso, n°6, C. F.: 90054210753
€ 700,00 a favore dell’Associazione “Amanti della Natura” Punta del Macolone – Parco Naturale di Ugento APS, con sede in Via Antonio d’Amato 43 73059 Gemini (Ugento, LE) CF 90051680750

Condividi subito questo articolo