• Ven. Ott 22nd, 2021

Le elezioni non sono ancora finite: Lisi annuncia nuove iniziative

uniti_verso_il_futuro

Le elezioni del comune di Ugento non finiscono e continuano a tirarsi dietro nuove polemiche: pochi minuti fa, infatti, la lista “Uniti verso il Futuro” ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un comunicato che lascia presagire nuove iniziative, anche di carattere legale.

Il focus è sullo svolgimento delle fasi di voto e della loro correttezza. Alla luce dei 30 voti di scarto, con circa 150 voti giudicati nulli, si prevede infatti un riconteggio dei voti, ma non solo. La questione è anche morale e strettamente legale. Qualcuno contesta la correttezza di un voto che ha visto Massimo Lecci protagonista di un vorticoso via vai da tutti i seggi elettorali in fase di spoglio. In particolare nell’ultimo, quello che ha decretato la sua vittoria, nel quale si è, di fatto, sostituito ai rappresentanti di lista, contestando le schede in prima persona.

Un comportamento alquanto singolare, considerando il rispetto dovuto a tutti i cittadini, essendo il sindaco ancora in carica.

Forse anche per questo la richiesta di accesso agli atti avanzata da Giulio Lisi non è stata ancora evasa, evidenziando il solito modus operandi che ha caratterizzato l’intera azione politica di Lecci negli ultimi 20 anni. Eppure si tratta di una questione molto delicata, che coinvolge la vita democratica del nostro paese, meritevole di un rispetto che fino ad ora non si è percepito.

COMMENTA ANCHE TU